Pensando al Modern 2016: Merfolk

Come al solito il tempo per giocare è sempre poco e l’unico modo per tenermi in allenamento è MTGO. Con lo Standard sto avendo un record positivo e sto trovando piuttosto utile poter testare online, devo riuscire a fare lo stesso per il Modern.

Il formato è esageratamente vasto, non c’è un Tier1 in assoluto e ciclicamente si ripropongono i soliti archetipi, di conseguenza, penso che la cosa migliore da fare sia scegliere un mazzo e cercare di specializzarsi con quello, provando inoltre ad adattarlo ai cambi di meta.

Il mio pool di carte su MTGO è piuttosto limitato e non voglio dedicarmi a spese pazze, l’unico mazzo competitivo che ho a disposizione è Merfolk; l’idea è quindi quella di cercare di conoscere meglio il mazzo e portarlo ai prossimi PPTQ, sperando di ottenere buoni risultati.

Quella di seguito è una lista di partenza piuttosto classica per MTGO da cui voglio partire per i miei test.

Merfolk

Creatures: (27)
Silvergil Adept
Cursecatcher
Harbinger of the Tides
Lord of Atlantis
Master of the Pearl Trident
Kira, Great Glass-Spinner
Master of Waves
Merrow Reejerey

Spells: (13)
AEther Vial
Spreading Seas
Spell Pierce
Vapor Snag
Dismember
Lands: (20)
Mutavault
Cavern of Souls
15 Island

Sideboard: (15)
Hurkyl’s Recall
Kira, Great Glass-Spinner
Relic of Progenitus
Spellskite
Tidebinder Mage
Remand
Dismember
Spell Pierce

La sideboard è totalmente un cantiere aperto, non sono assolutamente sicuro delle carte che la compongono, saranno da valutare:

La mainboard è abbastanza classica e ha pochi slot personalizzabili, non sto a commentare i classici 4x immancabili.

Reparto terre: è da valutare l’inserimento di Wanderwine Hub principalmente per contrastare Choke. Stesso discorso per Oboro, Palace in the Clouds e Minamo, School at Water’s Edge.

Reparto creature: è il più consolidato, si può valutare l’inserimento di una seconda Kira e di due Phantasmal Image, queste però non mi convincono troppo nel formato dove regnano le rimozioni.

Reparto spell: giocare con poche rimozioni non mi piace troppo, però è anche vero che spesso Vapor Snag in mano è un chiodo.

Dismember è l’unica vera rimozione ma giocarne due può essere dannoso vista la tassa di 4 punti vita da pagare.

Non ho ancora provato Spell pierce di main, ma tornando al discorso del formato delle rimozioni può essere interessante.

Per ora questo è quanto, vediamo come evolvono le cose.